mercoledì 23 dicembre 2009

Consigli per gli acquisti. Sottotitolo: buon Natale.

Visto che in questo periodo sono pervaso dalla bontà più assoluta, volevo fare una segnalazione che magari potrebbe anche essere utile per qualcuno. O forse no, ma io che sono estremamente buono, voglio credere che lo sarà e che, per questo, verrò ricordato nelle preghiere di chi la riterrà utile. Bene. Vado a dire. Ah, volevo precisare che il tono entusiasta che troverai più sotto, tipo spot pubblicitario, è una mia brillante idea per far assumere al tutto, un irresistibile alone di simpatia. Ok.

Hai per caso intenzione di regalare o regalarti un libro e non hai la minima idea di cosa scegliere? Trovi che Dan Brown sia si, bravo (uhm), ma che non sia propriamente il tuo genere? Ti interroghi su quale siano i misteriosi motivi che hanno fatto di quest'uomo, uno dei più letti (e ricchi) del pianeta? Sei stufo dei soliti romanzi d'avventura? Ritieni che regalare Manzoni a qualcuno, possa nuocere in maniera forse irrimediabile alla vostra amicizia (giustamente, per altro)?

E allora, compra (o leggi, o regala): "Ballata per la figlia del macellaio" di Peter Manseau, edito da Fazi.

Se non ti piace, non ci sono problemi: torni qui e mi insulti. Mi puoi insultare anche se ti piace, sia chiaro.

In ogni caso, non si restituiscono i soldi spesi. Sia chiaro anche questo.

Oh, davvero: auguri. Stai sereno/a, mangia e divertiti. Se poi trovi da fare anche altro, vedi un po' tu se è il caso o meno.

8 commenti:

  1. io non faccio regali a nessuno così il problema non si pone!
    Auguri evaso, seguirò i tuoi consigli e auspico che anche tu possa divertirti.
    Soprattutto per quanto riguarda l'altro da fare!!!
    :)

    RispondiElimina
  2. Non ho capito se lo consigli sul serio o meno...io ho ricevuto 2 su 3 dei Browniani e non li ho letti, anzi quasi quasi reincartavo il dono (e ci tengo a precisare non essere mio parente)

    RispondiElimina
  3. rientrata in possesso della connessione internet da un paio di giorni (temo tra l'altro che il possesso sarà di breve durata) leggo questo tuo post e ne faccio tesoro. Personalmente non prego, ma se lo facessi, dopo questa tua indicazione, credo ti ricorderei nelle preghiere :)
    Auguri a te
    elena

    RispondiElimina
  4. dopodimeilnulla24 dicembre 2009 10:45

    io e te siamo come gli elettroni ...uguali ma opposti.....
    io adoro dan brown....x natale mia figlia mi regalera' il simbolo perduto.....poi aquisterò il tuo consiglio....(ci vuoele pure la "c"in aquisterò?????mo nn sono lucida....poi ci penso^__^.....
    evaso....se ti auguro un NATALE felice e sereno sono troppo mielosa??????nn ti conosco ,concretamente parlando,ma un po' mi sono affezzionata a te.......buonissimo natale,un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Sempre in cerca di nuovi libri seguirò il tuo consiglio. Sarà bello poter insultare qualcuno per un acquisto sbagliato. Per ora ti ringrazio, ti abbraccio e ti auguro tutto quello che desideri. Manu

    RispondiElimina
  6. (((e giusto per non sbagliare, buone e calorose Feste!)))

    RispondiElimina
  7. Ho regalato "Il lamento del bradipo" solo perchè la seconda di copertina mi aveva fatto sorridere amaramente...
    Coraggio che la giornata è quasi passata...ù
    scoont

    RispondiElimina
  8. @Amore_immaginato: alè. Tutto fatto. Mangiato, dette due cazzate, sonnecchiato. No, aspetta: "quasi", tutto fatto. Ma non facciamoci prendere dalla tristezza :-)

    @CharlieB.: si si, che lo consiglio. A me è piaciuto.

    @Elena: allora, se cominci a pregare, ci conto :-)

    @Dopodimeilnulla: ed un abbraccio a te. Eh si, mi sa che in "acquisterò" la c ci vada. Ma non importa, figurati. Ne metti due la prossima volta :-) Augurissimi.

    @Manu: e sarà bello venire insultato :-)

    @CharlieB./2: buonissime e calorosissime anche a te :-)

    @Scoontrosa: ora è passata del tutto. "Il lamento del bradipo" mi pare un gran titolo. Mi informo.

    RispondiElimina