giovedì 28 gennaio 2010

Compere.

Non ho mai usato l'ammorbidente. E ti dirò di più: non credo di aver mai pronunciato la parola "ammorbidente" in tutta la mia vita. Ho pronunciato "ammorbare", "ammortizzatore", "amorfo", "ammogliato", ma "ammorbidente" mai. Ne sono sicuro. Ventiquattro anni in casa dei miei e mai detto una roba tipo: scusate, ma come stiamo messi con l'ammorbidente? Quindici anni fra convivenza e matrimonio e mai pronunciato "ammorbidente". Otto anni in solitaria e mai preoccupato dell'ammorbidente.

Però ho sempre visto la gente comprarlo e preoccuparsi se ne erano sprovvisti. Per cui, ho pensato, qualcosa deve voler dire. Allora sono andato al supermercato deciso a colmare questa lacuna.

Sono entrato nella corsia degli ammorbidenti e mi son detto: ok, ci siamo. Coraggio.

Dopo un po' che stavo valutando l'ammorbidente più adatto alle mie esigenze, mi son detto che forse, la prima volta che prendo un ammorbidente, dovevo andare su qualcosa di soft. Voglio dire: non è che uno che non ha mai comprato l'ammorbidente, arriva e prende subito quello più potente. E' un po' come quando si compra la macchina a diciott'anni: non puoi prendere subito la Ferrari, a meno che tu non sia figlio del Sultano del Brunei, o di buona donna. Capisci? Si parte con la Panda, poi la Punto, e su su, fino alla Ferrari. Oppure si resta con la Punto e si ringrazia pure il cielo, ma questo è un altro discorso.

Allora ho deciso di prendere Bolt. Non quello che ha vinto le Olimpiadi. L'altro. Hai presente?: Bolt due in uno è conveniente, risparmi ed hai l'ammorbidente. Ecco. Quello.

Chissà, magari arriverà il giorno in cui mi accorgerò di aver bisogno del minipimer.

A me l'imprevedibilità della vita ha sempre affascinato.

14 commenti:

  1. Io l'ho sempre usato invece, non foss'altro perchè odio stirare e l'ammorbidente favorisce la stesura della piega dell'oggetto ammorbidito.
    E sempre i 2 in 1 come il bolt.
    Ma non ho una marca a cui sono legato, lo scelgo dall'odore.
    Per cui al super, nella corsia adeguata, se dovessi imbatterti con una che sniffa detersivi, ecco, potrei essere io.
    Tu magari chiedi, che sono fossi davvero io ci abbracciamo come vecchi amici e fanculo l'ammorbidente, andiamo a prenderci un caffè!

    RispondiElimina
  2. p.s. chiaramente era legata!
    p.s.2 sicuro dell'indirizzo mail??? ymail ancora mi mancava!!!

    RispondiElimina
  3. anch'io sono un'annusatrice anonima. che certi ammorbidenti (ma anche i detersivi, eh?) c'hanno un odore che non posso pensare di lavarci i miei vestiti.
    non so perchè, ma il detersivo per i piatti invece lo compro a scatola chiusa.

    RispondiElimina
  4. è vero...pure io.
    Se poi sono pastiglie per la lavastoviglie mi accerto proprio che siano sigillate!

    RispondiElimina
  5. ennò, ma scusa... tu ti ecciti con l'accappatoio e non pensi all'ammorbidente? voglio dire, un accappatoio lavato senza ammorbidente dai e dai diventa un incrocio tra un cartone da imballo e un foglio di carta vetro!

    RispondiElimina
  6. a ecco ora ho capito...perchè appena ho letto ammorbidente ho pensato a quello per capelli detto anche balsamo e non capivo...Manu

    RispondiElimina
  7. assolutamente l'ammorbidente e il detersivo si annusano prima dell'acquisto che scherziamo? ..ma davvero non usi il minipimer? è il mio unico elettrodomestico (tra i piccoli)

    RispondiElimina
  8. Ci pensavo ieri al minipimer. Mi son detta. "Forse, quasi quasi..." Quand'ero a Bologna ce l'avevo. Non era il mio: tra coinquiline ci si presta le cose; ha il suo perché. E frullavo di tutto. "Così frullo il minestrone con le spezie, chissà che schifezza... Buona!" Poi mi sono intristita ed ho pensato al detersivo, che profuma; e mi piace. Ho pensato che l'ammorbidente è finito, ma non mi serve, per ora. Però mi serve l'altra lettiera hi-tech, ché Velvet fa tanta di quella cacca...!

    RispondiElimina
  9. Sccont:io nella corsia degli ammorbidenti ho dato e ricevuto un bacio d'amore...

    (quando comincerai a cucinare sul serio il minipimer sarà i n d i s p e n s a b i l e !)

    RispondiElimina
  10. Il fatto che abbia letto per tre quarti di post assorbente ti fa comprendere quanto fossi confusa sul perchè lo dovessi comprare proprio ora. Poi ho compreso.

    Io lo uso solo per gli accappatoi che sennò sembran carta vetrata. Ok, pure per il neurone che ogni tanto ha problemi di grippaggio. ^___^

    RispondiElimina
  11. dopodimeilnulla30 gennaio 2010 09:52

    mi sento un pesce fuor d'acqua.....l'argomento ammorbidente nn mi ha stimolato.....nn lascio commenti...^__^
    buongiorno evaso.......
    ps.sono molto serena oggi!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. @Amore_immaginato: accetto. Da oggi vagherò per i supermercati d'Italia alla ricerca di qualcuna che sniffa ammorbidenti. E quando ti trovo, per festeggiare, ci facciamo un bel brindisi col Bolt. Ymail è uno dei nuovi domini di Yahoo. Oddio, nuovo nuovo no, visto che lo hanno registrato nel '99, solo che lo hanno messo in funzione da poco. Tu dirai: come cazzo è che sai sta cosa? L'ho letta.

    @Poison: allora se ti trovo, festeggio anche con te. Da oggi la mia vita sarà una festa perenne nelle corsie dei supermercati.

    @Dantès: c'hai ragione. Ma l'accappatoio bianco va bene anche tipo carta vetrata. Certo, se è soffice è meglio, per la verità.

    @Manu: sono anni che non tratto quell'articolo. Anzi, ti dirò: lo trovo una delle cose più inutili in assoluto.

    @Morganael: ma lo sai che forse ce l'ho, il minipimer? No perchè quando ho cambiato casa, mi sono portato appresso pure la cucina con pentole, piatti ed ammennicoli vari. E proprio ieri mi sono accorto di avere un oggetto a me sconosciuto e che non capisco quale possa essere il suo utilizzo, in quanto è tutto smontato. Sta a vedere che è proprio il minipimer. Ora mi informo.

    @Miss: se vuoi ti vendo il mio. Sempre che di minipimer si tratti. Che magari è tutt'altro. Hai visto mai.

    @Scoontrosa: azz. Bello. Nessuno mi ha mai baciato nella corsia degli ammorbidenti. Ma chi cazzo ho frequentato in tutti questi anni?

    @CharlieB.: quelli, al momento, non mi servono. Anche se spesso il futuro è imprevedibile.

    @Dopodimeilnulla: sono molto sereno anch'io, devo dire: fino a domattina alle sette non torno a dormire, piove e mi è arrivata la bolletta della Telecom. Che altro può succedermi di così meraviglioso? :-)

    RispondiElimina
  13. dopodimeilnulla30 gennaio 2010 12:25

    ahahahahah....pure a me è arrivata la bolletta telecom.........ma ke ce frega.......^__^

    RispondiElimina