mercoledì 10 febbraio 2010

Nuovi lavori.

Io avrei pensato di intraprendere un nuovo lavoro. Un lavoro inventato da me, ma che ritengo possa essere remunerativo e poco faticoso. Ti dico:

hai presente quando viene azzeccato il sei al superenalotto? Tutti i tg ne parlano e son tutti lì a fare ipotesi su chi possa essere il fortunato che ha azzeccato la sestina vincente. Si affannano in ipotesi del tutto inverosimili, ma che li fanno sembrare attenti conoscitori dell'animo umano: è stato uno che passa di qui tutti i giorni per andare al lavoro. No, è stato un tale che abita di fronte a casa del cugino della cognata di mia sorella. Voi non capite un cazzo, lo so io chi ha fatto il sei: è stato un tale che porta tutte le sere il cane a pisciare nei giardini pubblici di fronte a casa del marito della cognata di un tale che lavora insieme a un tizio che abita vicino a casa mia. E via di questo passo, fra supposizioni che arrivano da chissà dove.

A questo punto, entrerei in gioco io, col mio nuovo lavoro. Il mio lavoro sarebbe questo: il vincitore del sei al superenalotto®.

Ti spiego: io vado alla redazione di un tg e dico: ok, signori. Parliamone. Voi mi date cinquemila euro ed io vi rilascio una bella intervista in cui dico che ho fatto sei. Vi sommergo di particolari, fingo svenimenti in diretta, piango come una fontana, mi invento debiti secolari che finalmente saranno saldati, parenti che stanno morendo di fame e che io aiuterò. Sempre piangendo, beninteso.

E questo, chiaramente, tutte le volte che esce un sei. Che uno potrebbe dirmi, dopo un po': ma scusi, ma vince sempre lei?

Vabbè, ho culo. Che devo fare?

Le tariffe sarebbero le seguenti:

-intervista normale, 3000 euro

-intervista con piagnisteo, 4000 euro

-intervista con pianto a dirotto, 5000 euro

-intervista con pianto a dirotto e mini svenimento, 6000 euro

-intervista con pianto a dirotto, svenimento potente e relativo arrivo di autoambulanza con medico a bordo che simula un massaggio cardiaco, 15000 euro. Questa è un po' più cara perchè 5000 vanno a quelli dell'ambulanza.

Il tutto, con relativa fattura, sia chiaro.

Attendo fiducioso.

10 commenti:

  1. guarda, avessi un giornale o un tg non ci penserei due volte. giusto per variare un po' potresti usare dei trucchi professionali per camuffarti. 200 euro di supplemento: 100 per le spese di trucco, 100 per la mia splendida idea. in privato ti mando gli estremi per il bonifico...

    RispondiElimina
  2. Se hai bisogno di comparse per fare la parente lontana, ci sono!
    Scoont

    RispondiElimina
  3. Ottima idea, capo. Di travestimenti ne ho a bizzeffe. ^_____^ no.snob

    RispondiElimina
  4. dopodimeilnulla11 febbraio 2010 10:12

    ahahahahah......ed io ho letto "interista "invece di "intervista" x due volte ....e nn riuscivo a capire il nesso(x nn dire un cazzo....ke io sono una signora^__^).....

    RispondiElimina
  5. Evà, ma questo è un lavoro vecchio come il cucco... Tu non te ne sei accorto perché sei buono! Basin! :-)

    RispondiElimina
  6. Ma dimmi, dimmi come fai a partorire idee tanto geniali! Ahahahah!

    RispondiElimina
  7. Ecco perchè ho preso la patente...per guidar l'ambulanza dell'Evasuccio! ^___^

    RispondiElimina
  8. Comunicazione di servizio: vieni da me e clicca su i miei link preferiti W FAISBUC :-D
    scoont

    RispondiElimina
  9. @Dantès: uhm. Non è che poi ci indagano per le mazzette?

    @Scoontrosa: probabile che qualche comparsa ci voglia. Ti tengo sicuramente presente.

    @No.snob: perfetto. Mi sembra che la cosa si stia ingrandendo.

    @Dopodimeilnulla: hai fatto bene. Questo blog non supporta le parolacce. E' un blog chic, questo. Anzi: très chic. Che è ancora più chic di chic.

    @Miss: vuoi dire che lo hanno già inventato? Azz. Non è possibile. Protesto vibratamente.

    @LuceNera: e ti dirò: senza neanche troppo sforzo. Son doni di natura, diciamo :-)

    @CharlieB.: ok. I cinquemila però li devi dividere col medico e gli altri. E aprire una partita iva, naturalmente, che qua si fanno le cose seriamente.

    @Scoontrosa/2: azz. Bellissimo.

    RispondiElimina
  10. no no, tutto regolare, ci pago pure le tasse

    RispondiElimina