domenica 21 giugno 2009

I preziosi consigli del Dottor Brace.

Ecco. Questo mi mancava. Un bel vademecum su cosa fare per consumare meno carburante. Che dopo il decalogo sulle cose da evitare quando si va in spiaggia (non indossare il loden, non fare il bagno subito dopo aver mangiato fagioli e cotiche, non tenere tuo figlio di sei mesi per più di nove minuti con la testa sott'acqua, tutte cose utili da sapere, insomma) era proprio quello che ci voleva per far si che la nostra partenza e la nostra vacanza, siano davvero intelligenti. Come chi fa questi decaloghi, d'altronde. Che uno mica può svegliarsi una mattina e fare un decalogo. Il decalogo va fatto seriamente, con cognizione. Mica lo può fare chiunque, un decalogo. E infatti questo lo ha fatto il Dott. Chris Brace. Mica cazzi. Capito? "Dott." Dottore. Oh, questo è andato a scuola, mica come te (e me) che non avevamo voglia di fare un cazzo. Questo ha studiato. E infatti che abbia studiato, lo si evince chiaramente al punto 9 del decalogo: vai piano. Più alta è la tua velocità, più alto sarà il consumo della tua auto. Inutile dire: chi ha studiato lo si nota subito. Bello anche il punto 7, devo dire: guidare nel traffico crea problemi. Se sei un pendolare e puoi evitare le ore di punta, noterai un miglioramento effettivo in termini di consumi di benzina. Come dire: se vai sempre in quinta, invece di fare prima-seconda, consumi di meno. Solo che se sei un pendolare, probabilmente vai in treno e gli vai in culo al traffico e pure al Dott. Brace. Una postilla del punto 4 invece, recita: un altro segreto è evitare di guidare in folle. E' un'idea comune, ma sbagliata, che questo accorgimento faccia risparmiare carburante. E' anche idea comune però, che in folle la macchina non cammina. E se sta ferma, è innegabile che consumi poco.

Mi stupisce assai che nel decalogo manchino cose tipo: "non bere sedici bottiglie di vodka prima di metterti alla guida", o "evita di stamparti su un muro a più di 160 km. orari, che rischi di farti male". Ma probabilmente, visto che queste due cose non fanno parte dei consumi, saranno presenti sul prossimo decalogo del Dott. Brace, dedicato alla sicurezza.

11 commenti:

  1. oh, oh, che splendida idea mi hai dato! posso scrivere un vademecum sugli addii al nubilato... ultimamente mi sono fatta una cultura in merito.

    RispondiElimina
  2. un genioooooooooo ...... chi è ... un nobel assicurato !!!!
    Ciao !
    Dianarte

    RispondiElimina
  3. Notevole sto qua, anzi sto Dott. qua.
    Ma, dimmi un pò, dove l'hai pescato? E perchè soprattutto!

    RispondiElimina
  4. Io risparmio sia sull'assicurazione che sulla benzina: non ho pagato la prima, non necessito della seconda.

    RispondiElimina
  5. la smetti di farmi ridere? 'che io mi vergogno di ridere davanti alli sconosciuti

    RispondiElimina
  6. agli (le mani impiastricciate non aiutano)

    RispondiElimina
  7. dopodimeilnulla7022 giugno 2009 10:05

    c'è sempre un deficiente ke sa quello ke devi fare......mai uno ke ti da un assegno in bianco ,ke saprei io come evitare il traffico,le ore di punta.....e altre cazzate varie.....ke poi,ke sfizio c'è ad andare in vacanza senza trovare una coda di 10 km......fa parte del pakketto.....insieme a l'eritema ke ti viene prima di scendere in spiaggia......^__^

    RispondiElimina
  8. Noi qui usiamo l'ortografia classica: bronza coerta.

    RispondiElimina
  9. Un genio questo. Ma lo pagano pure? Perchè io potrei propormi per scrivere cazzate anche migliori, per molto meno. No davvero, se sai dove si manda il curriculum, fammelo sapere.

    RispondiElimina
  10. @Arance: mi pare un'ottima idea. Se poi vuoi consulenze sulle evasioni, fai un fischio.

    @Dianarte: se lo hanno dato ad Al Gore, vogliamo lasciare senza il Dottor Brace?

    @CharlieB.: internet svela talenti insospettabili.

    @Filippo: il Dottor Brace è molto deluso da te. Sappilo.

    @Simonetta: ma qui mica siamo sconosciuti. Ridi pure, che questo è un blog alla buona.

    @Dopodimeilnulla: azz...in due parole hai demolito la teoria del Dottor Brace. Sarà molto avvilito, ora.

    @Ms.spoah: ma dici che viva sotto la cenere, esso?

    @Filippo: inutile: il Dottor Brace ti odia.

    @Amore_immaginato: nel caso ti assumano, metti una buona parola per me. Ho in mente una decina di decaloghi che sarebbero un successone.

    RispondiElimina