lunedì 22 giugno 2009

In caso di bisogno, digitare 115.

Dice che le donne sono attratte dagli stronzi.

Come le mosche, praticamente.

Con la differenza che con le mosche non ci puoi far sesso. A meno che tu non abbia un pisello molto piccolo.

O delle perversioni molto grandi.

12 commenti:

  1. è una questione di odore. Noi donne abbiamo l'olfatto sovrasviluppato.
    Sentiamo la puzza di stronzo e ci tocca avvicinarci necessariamente per capire da dove provenga.
    Quando ci rendiamo conto di quanto puzza, è troppo tardi, invischiate e avvinte come una foglia di fico sul suo frutto (che sulla fica, stava piuttosto male!!!)

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. (Fanculo al Dottor Brace! che ci sta sempre) Non riesco ad avere compassione per le donne che sono attirate dagli stronzi: ho provato a dispiacermi, ci provo tuttora ma niente... le consolo con un tono molto compreso nella parte di spalla su cui piangere ma finisco sempre per desiderare di vederle sprofondare nella loro aberrazione fino a quello che loro suppongono essere una sorta di martirio ma che io vedo come una spassosa forma di giustizia cosmica.

    RispondiElimina
  4. Indi, o non sei un moscone o non hai un pisello molto piccolo. Un post rivelatore!

    RispondiElimina
  5. nononono, io non ci casco. è un pregiudizio che non mi tocca. io vengo attratta da gentiluomini dolcissimi, romanticissimi e devotissimi. infatti, non appena mi si rivelano per gli stronzi che essi sotto sotto sono, generalmente li sotterro istantaneamente. vanto uno sterminio alle spalle - il fatto che poi io soffra come un cane è un altro paio di maniche, ma almeno posso garantire di avere orrore di tali individui.
    ecco spiegata in breve la mia attuale e quasi storica singletudine.

    RispondiElimina
  6. io son stata con degli stronzi e si son rivelati stronzi. poi son stata con dei bravi carini simpatici attenti sensibili e innamorati e si sono rivelati PIU' stronzi degli stronzi... Forse è il caso che mi butti sulle mosche?? norina

    RispondiElimina
  7. E non solo dagli stronzi... mel mio caso anche dai bastardi! Ma non credo che sia un mio privilegio... ^__^

    RispondiElimina
  8. dopodimeilnulla7023 giugno 2009 08:40

    ahahahahahahah.......vado a riflettere.......^__^

    RispondiElimina
  9. Tutto questo perchè ti ho chiesto di sposarmi?? Ma...il 115?? K.

    RispondiElimina
  10. Ero piccoletta, allegra e ganza quando ho affondato il piede calzato in leggerissimi sandali estivi pieni di buchi in una cacca sovrumana. Episodio che non ha turbato il mio equilibrio psichico, ma mi è costato almeno un'ora sottratta al sollazzo per ripulirmi col piede a mollo nel bidet a casa del nonno dal baffo bianco - un bel bidet, non ne fanno più...è di quelli che ti spruzza pure l'acqua sul culetto se vuoi...una figata! Va da sè che da quel giorno in poi gli stronzi li ho evitati con convinzione: troppo tempo sprecato.

    RispondiElimina
  11. P.S. Il nuovo template fa molto Anticristo...non so...quel flash beige...la scritta da serial killer...Però, non fraintendermi, è bella, sa'? :-))

    RispondiElimina
  12. @Amore_immaginato: dunque, confermi? E comunque "sulla fica" non era male. Nel senso che dava spessore.

    @Filippo: perfetto. Era questo il senso del post, infatti. E chiaramente, fanculo al Dottor Brace.

    @CharlieB.: o forse, ho solo delle perversioni molto grandi.

    @Arance: ma allora, si aprono nuovi scenari, dalle interessanti prospettive. In pratica: si può soffrire per uno stronzo? E ancora: essere single è così devastante da gettarsi sul primo stronzo che si incontra?

    @Noraa: in pratica confermi quanto scritto, allora. O prima o dopo, sempre stronzi erano. Per cui sta cosa, parrebbe vera, insomma.

    @Stranissima: il problema è che spesso, di una merda ci accorgiamo solo quando la si pesta.

    @Dopodimeilnulla: ok. Poi sappimi dire.

    @Klaire: No no. Era una considerazione a delle cose che sento dire. Il 115, nel caso si fossero incendiate le code di paglia.

    Ms.spoah: hai fatto bene. Le cacche se proprio si devono pestare, facciamolo con scarpe invernali. La nuova foto, in realtà non è una foto. E' quello che è uscito da Maccone, mentre alla televisione c'era un orrendo film ed io sperimentavo effetti on line. Però è vero: un po' Anticristo, lo fa :-)

    RispondiElimina