mercoledì 28 ottobre 2009

Il triste destino dell'ortolano all'angolo.

Volevo dire un'altra cosa su sta storia di Marrazzo. Leggevo che ha pagato cinquemila euro per farsi fare quella cosa lì. Porca miseria però, cinquemila euro son tanti, per un soffocone. Ma che prezzi hanno da quelle parti?

Ma non c'è qualcuno che controlla i prezzi dei soffoconi? Non ho capito: son sempre lì tutti attenti che vigilano sul prezzo della benzina, che non salga entro i limiti consentiti e blablabla e poi lasciano che tutti facciano il cazzo che gli pare coi soffoconi? Ci deve essere chiarezza, perdìo. Com'è che la nigeriana prende venti euro ed il travesta brasiliano ne prende cinquemila? Ma stiamo scherzando? Si devono equiparare le due prestazioni. Anche per una certa forma di rispetto verso la nigeriana, che svolge il proprio lavoro con onestà, impegno e dedizione. E che cazzo. Non è che uno arriva e dice: bene, un soffocone fa cinquemila euro. Facile così, allora. Se tutti fanno i prezzi che vogliono, dove andremo a finire? Ci deve essere chiarezza: si deve riunire la commissione dell'antitrust e deve formalizzare una volta per tutte, con chiarezza, i prezzi dei soffoconi. Ma dove siamo, sennò? Ma porca miseria, tutti fanno come gli pare in questo paese. Non va bene.

Regolamentiamo i prezzi, porca zozza, che è questa anarchia?

Che poi la gente fa presto, fa, la gente. La gente la intervistano al telegiornale e son tutti lì che sbraitano perchè i carciofi costano il dieci per cento in più rispetto al Belgio e allora arriva l'antitrust, che l'antitrust pare che non faccia un cazzo, ma invece l'antitrust lavora, caro mio. E insomma, arriva l'antitrust, va dall'ortolano all'angolo e gli dice: uè, ma che è qua? Lo sa che a Bruxelles i carciofi costano un euro e venti? Eh? Lo sa? E allora come mai lei li fa uno e settanta? E allora tutti quelli che intervistano al tg, son tutti lì che dicono: ma dove andremo di questo passo? Ora basta! A morte l'ortolano all'angolo! Andiamo a bruciargli il negozio, maledetto ladro!

E poi giù, con le manifestazioni contro l'ortolano all'angolo: cortei, striscioni, i metalmeccanici che solidarizzano, gli insegnanti pure e già che son lì, mandano pure in culo la Gelmini, i produttori di latte solidarizzano anche loro e già che son lì, buttano tre o quattro mila litri di latte nei campi. Insomma, un casino per sti cazzo di carciofi che costano cinquanta centesimi in più e nessuno che apre bocca quando sente che la nigeriana prende venti euro per un soffocone ed il travesta brasiliano ne prende cinquemila. Non si fa così.

Cioè, nessuno apre bocca tranne la nigeriana e il travesta, naturalmente.

12 commenti:

  1. E' la legge del libero mercato.
    Il travesta ha quel qualcosa in più che la...lo...l rende appetibile e che le...gli..l permette di fare il prezzo che vuole.
    5000 euro per un soffocotto... se mi metto un fallo finto e parlo portugheisc potrei ingannare qualche ricco amante di emozioni alternative???

    RispondiElimina
  2. dopodimeilnulla28 ottobre 2009 11:08

    ahahahahahahahahahahah.....ahahahahahahah......
    e mo mi dici ke altro posso aggiungere........^_^
    boh ma ke cazzo si puo' provare di così eccezionale da pagare 5000 euro......

    RispondiElimina
  3. Ma io sono d'accordissimo!!! Che poi è tutto lavoro in nero: senza fattura, esentasse! Non è giusto! Che allora io, invece di fare le manifestazioni contro la Gelmini e pagare cinquanta centesimi in più per i carciofi dall'ortolano all'angolo di casa tua, vado a prendere lezioni dalla nigeriana, che magari i soffoconi mi riescono meglio di quanto mi riesca la matematica. E invece di un monolocale a quest'ora ci avrei un palazzo, ci avrei.

    RispondiElimina
  4. Butto lì un'ipotesi... magari il prezzo non lo fa il "servizio" effettuato ma il cliente che lo riceve? Se ci pensi bene i carciofi che compri nel negozietto dell'ortolano in centro costano il triplo che al mercato in periferia... che poi... mi sa che sto facendo confusione con i servizi.

    RispondiElimina
  5. 'Azzz, Evaso...cinquemila euro!!?? Ma c'è un listino prezzi anche per i soffoconi solo immaginati...? Che tu sei lì e gli dici a quello (boh), con il tono di voce giusto, tra il plateale e l'esoterico: "Iiiiiimmmaaaagiiiiiiinaaaaa", gli fai immaginare un soffocone che ci rimane secco e lui paga. Sssssssssshhhh, però. Caso mai si rubano l'idea. Che di questi tempi manco l'aria con la cannuccia puoi aspirare in pace e senza timori.

    RispondiElimina
  6. Di quanto deve aumentare i carciofi l'ortolano dell'angolo per farsi fare un soffocone dal viados? Manu

    RispondiElimina
  7. è la realtà del mondo del lavoro gli uomini a parità di lavoro prendono di più... che ci vuoi fare il sessimo dilaga..

    RispondiElimina
  8. Sai com'è, gli "specialisti" si pagano... sarà laureato in soffoconi !!!! ;o)))) JulieAnne

    RispondiElimina
  9. Ussignùr io comprerei banane prima di farlo chiudere..che si sa mai in tempi grami possano tornar utili come allenamento.

    RispondiElimina
  10. beh ma la trans (che non è solo un travestito :-)) deve mantenere la bocca chiusa... in tutti i sensi. invece se la nigeriana all'angolo apre bocca... nun jene po' fregà a nessuno... semplice ehh. baciotto, Norina

    RispondiElimina
  11. @Amore_immaginato: secondo me, si. Però l'accento che sia perfetto, mi raccomando. Io però farei quattromila, per iniziare. Giusto per far decollare l'attività, diciamo.

    @Dopodimeilnulla: ma infatti. Se mi capita di avere cinquemila che mi avanzano, vado a provare. Ma giusto per vedere la differenza con quelli fatti gratis, ecco.

    @Arance: hai ragione. Che poi, secondo me, la nigeriana è anche una buona insegnante. Paziente, diciamo.

    @LuceNera: ma scusa, ma allora il cliente, consentimi, è pure un po' deficiente. Voglio dire: perchè spendere cinquemila quando lo stesso servizio lo puoi avere con venti? C'è qualcosa che mi sfugge in tutto ciò, ma forse perchè sono povero....

    @Ms.spoah: questa è una bellissima idea, devo riconoscere. Ti consiglio di brevettarla, che non si sa mai. Il soffocone virtuale, secondo me, è il futuro.

    @Manu: azz. Questo è un bel problema. Io con la matematica non sono mai andato troppo d'accordo. Ma secondo me, l'ortolano all'angolo, se proprio deve, va dalla nigeriana. Giusto per ingannare quelli delle tasse.

    @Morganael: è vero. C'è sta nuova forma di razzismo. Come se ce ne fossero poche.

    @JulieAnne: giusto. La professionalità non ha prezzo. Solo che, azz, cinquemila mi pare tantino, ecco.

    @CharlieB.: le banane mica è facile trovarle, vanno via come il pane.

    @Noraa: azz. La quadratura del cerchio :-)

    RispondiElimina
  12. dopodimeilnulla2 novembre 2009 10:01

    ahahahahahah

    RispondiElimina