venerdì 27 novembre 2009

C'è un tale vestito strano, che sventola una bandierina dai bordi del campo. Cosa vorrà comunicarci?

Le donne hanno una difficoltà oggettiva nel capire il fuorigioco. Inutile. Glielo puoi spiegare diecimila volte, ma tutte le volte che si presenta, durante un incontro di calcio, una situazione di fuorigioco, inevitabilmente ti domandano perchè l'arbitro abbia fermato il gioco. Allora tu dici: ma non ricordi? Te l'ho spiegato seicentonovantasei volte, dal 1978 ad oggi. Quando un giocatore è al di là di tutti gli avversari, quando fra lui e il portiere avversario non c'è nessun altro, nel momento esatto che un compagno gli passa il pallone, è fuorigioco.

Oddio, per la verità un minimo di difficoltà esiste, nel capire questa regola: c'è il fuorigioco attivo, quello passivo (si, come i trans), quello di rientro. E poi ci sono le eccezioni: ad esempio non si è mai in fuorigioco, qualunque sia la nostra posizione in campo, su rimessa laterale. Insomma, non è semplicissimo capire la regola del fuorigioco, mi rendo conto, ma questo non toglie che le donne proprio non ce la fanno. Non è nel loro dna, il fuorigioco. Il loro cervello si rifiuta, per qualche misterioso motivo, di immagazzinare le informazioni di base necessarie a capire questa cosa. Anzi: non è che il loro cervello si rifiuta, loro quando glielo spieghi, capiscono. Io sono sicuro che capiscono, ma esattamente due secondi dopo che hai terminato la tua spiegazione, deve succedere qualcosa nel loro cervello. Non so, si deve scatenare una specie di tsunami dei neuroni e tutto quello che hanno immagazzinato va a puttane, poi lo tsunami si placa e tutto ritorna al suo posto. Tutto tranne la regola del fuorigioco. Quella lo tsunami la porta via per sempre ed è come se uno non gli avesse mai detto niente.

Per cui è probabile (se non certo) che durante una partita, ti venga chiesto come mai l'arbitro abbia fermato il gioco. Tu allora, velocemente per non perdere le azioni, rifai la spiegazione. Loro dicono: ok. Ho capito. Probabilmente lo dicono per farti felice, ma tu ci credi, ci vuoi credere, cazzo, vuoi sperare nel miracolo. Ma dieci secondi dopo, c'è un fuorigioco netto. Il giocatore è dieci metri oltre la linea dei difensori. E' netto quel fuorigioco, cazzo, lo vedrebbe anche un cieco. Niente da fare: ed ora perchè si sono fermati?

Allora tu dici la prima cosa che ti viene in mente, che so, perchè sono stanchi, perchè non hanno più voglia di giocare, perchè il pallone l'ha portato l'arbitro, ma ora deve accompagnare la moglie dal parrucchiere e dunque deve andare. Una roba così, insomma.

E' un po' come quando a me spiegavano la matematica, per dire. Annuivo con la testa e intanto pensavo al metodo più indolore per suicidarmi.

14 commenti:

  1. io il fuorigioco l'ho capito.. da subito. quello che non capisco è perchè non danno un po' di calci nel culo agli arbitri che non vedono il francesino di turno che prende la palla col braccio... per esempio.
    7x8???? :-PP baciotti, Nora

    RispondiElimina
  2. dopodimeilnulla27 novembre 2009 11:58

    ahahahahahahahahahahahahahah......questo è x la matematica.....we,eccoti l'eccezione....io mastico pallone e fuorigioco meglio di un maschio.....e con la matematica mi rilassavo.....^__^....

    RispondiElimina
  3. dunque, con il mio commento salgono a tre le testimonianze di donne che hanno capito la regola del fuorigioco. non trovi anche tu che sia un fatto straordinErio che sian finite tutte nel tuo blog?

    RispondiElimina
  4. ilmiointrigomentale27 novembre 2009 13:47

    Ehm!Scusate me sa che vengo a rompere l'equilibrio di quelle che hanno capito cos'è:me lo rispieghi il fuorigioco???:P

    RispondiElimina
  5. In effetti io non l'ho mai capita la regola del fuorigioco però mia figlia si, fin da quando era piccolissima, quindi possiamo sperare nelle nuove generazioni!

    RispondiElimina
  6. Ma va, tu dici. E se fosse ad esempio che una capisce benissimo ma siccome non gli frega niente evita di memorirazzare, tanto poi nel caso lo richiede. Vuoi mettere il gusto di guardare in faccia lo spiegante che mentre spiega ha i sottotitoli agli occhi che dicono come li capisco e li spiego bene io i fuorigioco... Manu

    RispondiElimina
  7. conosco perfettamente la regola del fuorigioco e mi capita spesso di spiegarla ai maschi che gliela puoi spiegare in mille modi e fingono di capire per poi chiederti perchè quel cazzone di arbitro ha fermato il gioco?
    Non solo conosco la regola del fuorigioco, avevo anche l'abbonamento secondoanellocurvamaratona... ecco!

    RispondiElimina
  8. per amore sono riuscita a comprendere cos'è un fuorigioco, resto consapevole del fatto che non riuscirò mai a vederne uno nell'istante in cui avviene. ma so cos'è. pensa che sempre per amore simpatizzo per l'inter. bene, ora prova ad immaginare com'è ridotta la mia spalla.. a proposito, grandissima fiorentina! davvero grande.
    buondì

    RispondiElimina
  9. Io personalmente la capii ai tempi di Tardelli, ma solo perche' bramavo fermassero il giuoco per ammirar tal prodigio maschio. ^___^

    RispondiElimina
  10. ... ebbene sì... è proprio così... hai tremendamente ragione... come spiegare ad un uomo perchè si debba alzare e poi riabbassare la tavoletta dal wc... è una guerra persa dall'inizio... ;o))))))) JulieAnne

    RispondiElimina
  11. @Noraa: perchè il francesino ha Platini che dice che può succedere di toccare la palla con la mano. E se lo dice Platini, gli vogliamo dar torto a Platini? Eh...

    @Dopodimeilnulla: io invece con la matematica mi sarei ucciso. Tutti quei numeri, quei segni strani, quelle sigle tipo "pi greco"...azz...una tragedia...

    @Poison: in effetti si, lo trovo molto straordinErio e sinceramente, pure non molto veritiero :-) Qualche volta interrogo. Preparatevi anche sulla diagonale difensiva :-)

    @Ilmiointrigomentale: è difficile da comprendere. Io te lo spiego: se poi non hai capito, non fa niente: ho anni ed anni (ed anni) di esperienza come insegnante delle regole calcistiche. Senza nessun apprezzabile risultato, devo dire, ma anni di esperienza li ho :-)

    @LuceNera: ecco. Questa è un'ottima notizia. Quantomeno chi sposa tua figlia potrà guardare le partite in pace, senza sta presenza che ogni tanto arriva e che pretende di sapere cose a lei incomprensibili :-)

    @Manu: quello può essere, ma se non le frega, come è anche legittimo che sia, perchè allora chiedere? Ci vengo io a domandare come è composta l'organza? No, non ci vengo perchè assai poco me ne tange, per cui, che vogliamo fare? Che poi: se io son lì che sfanculeggio per un gol annullato a Gilardino, si dovrebbe capire che non è il momento più adatto a chiedere spiegazioni...ti pare?

    @Amore_immaginato: i maschi non capiscono quando viene annullato un gol alla loro squadra. Se lo annullano agli avversari, capiscono eccome. Almeno io, ecco. Ci sono stato, tempo fa, in curva Maratona. Durante un derby (vinto dal Toro). Reti di Pulici e Graziani, entrambe su assist di Claudio Sala. Lo so, era la preistoria...azz...

    @Ekeka.z: è abbastanza frequente che le donne (che non seguono assiduamente il calcio) tifino una squadra per amore. Che se ti capita l'Inter, va anche bene, ma se ti capita l'altra...azz...una tragedia. Vabbè, dai. Dicevo: ieri sera, al palo di Gilardino ho perso i sensi..quando li stavo riprendendo, ha segnato Milito. Sono vivo per miracolo :-)

    @CharlieB.: ma Tradelli mica ci andava mai in fuorigioco. Tardelli ti prendeva a morsi le tibie, ma in fuorigioco era raro che ci andasse. Il più grande del mondo, a suo tempo. Ora ha preso qualche chilo. Un ragazzo d'appetito, diciamo....

    @JulieAnne: io la riabbasso sempre, la tavoletta e, non ci crederai, porto anche fuori il sacchetto dell'immondiza. Sarei o no da sposare? :-)

    RispondiElimina
  12. dopodimeilnulla1 dicembre 2009 08:05

    buongiorno......allora,x quando riguarda la diagonale difensiva....piu' o meno....con vari skemi e il movimento ke deve fare il difensore x kiudere uno spazio e bloccare l'attaccante............mi sembra eh...^__^

    RispondiElimina
  13. ... Allora, se mi sfidanzo... ti sposo ! ;o))) J.A.

    RispondiElimina